Giornata delle Vittime del Terrorismo

Aldo Moro, Vittorio Bachelet, Guido Rossa, Giorgio Ambrosoli, le vittime delle stragi di Bologna, Brescia, Lodi, le vittime dei recenti attacchi a Parigi, Bruxelles e dei frequenti raid in Africa, Nairobi per dirne una, sono solo alcune delle persone morte per mano altrui, per… terrorismo.

Oggi è la Giornata delle Vittime del Terrorismo Interno e Internazionale e delle stragi di tale matrice. La giornata è stata istituita con la legge n° 56 del 4 Maggio 2007 e si celebra ogni 9 Maggio, in ricordo di Aldo Moro e Peppino Impastato, due vittime illustri del terrorismo.

Sì perché il terrorismo ha vittime illustri come politici e giornalisti, ma anche uomini delle varie scorte, sindacalisti, imprenditori, ma soprattutto cittadini comuni che nulla avevamo o hanno a che vedere con affari di Stato o problematiche internazionali e/o religiose.

E allora invito te lettore, a fermarti un 1 Minuto, e a pensare a quante persone innocenti perdono la propria vita per mano altrui…

Images courtesy www.lastoriasiamonoi.rai.it