Il bello dei belli; Rodolfo Valentino

Uno dei primi divi della storia del cinema fu italiano, pugliese della provincia di Taranto per la precisione; sto parlando di Rodolfo Valentino, nato italiano e morto statunitense.

La sua morte avvenne proprio il 23 Agosto del 1926, in ospedale a New York, per concitate cause mediche.

Rodolfo Valentino dopo un’infanzia abbastanza povera, ma comunque colta, emigrò in America, a New York prima e a San Francisco poi; quivi poté coltivare le sue doti di ballerino e attore, recitando successivamente in moltissimi drammi e film di primo livello dell’industria cinematografica americana.

Il suo sguardo magnetico, la sua capacità di attrarre le donne, lo resero talmente famoso e adulato, che nel giorno del suo funerale si suicidarono una trentina di persone, rigorosamente donne, e molte donne vestite di nero hanno continuato, per anni, a omaggiare la sua tomba newyorkese con fiori e piante.

Da ragazzo tarantino sempre al verde qual era, riuscì, grazie alla fama acquisita, a comprarsi una villa a Beverly Hills, denominata “Il Nido del Falco”, per quale sperperò tutte le ricchezze accumulate. La villa, oggi, è stata demolita e molti cimeli di Rodolfo Valentino sono stati riportati a Taranto.

Image courtesy of www.amicidiromeo.com