Tra parole e colori…Lalla Romano

I giorni finali di questa settimana sono dedicati a due donne, due scrittrici, una ancora in vita e una, invece, scomparsa nel 2001. Sto parlando di Dacia Maraini e di Lalla Romano.

In questo post parleremo di Lalla Romano.

Lalla Romano nasceva l’11 Novembre 1906 nei pressi di Cuneo. Rimarrà legata, profondamente al suo territorio, tanto che le numerose attività pittoriche che contraddistinsero parte della sua vita sono legate al territorio di Cuneo e del Piemonte in generale.

Le prime poesie e i primi brani di prosa ebbero la spinta di Eugenio Montale; tale spinta fu fondamentale per scrivere i romanzi successivi come “La metamorfosi”, “Le parole tra noi leggere”, vincitore quest’ultimo del Premio Strega nel 1969.

Oltre a questi due romanzi, ne ha scritti altri fino a che ha potuto; con l’arrivo della cecità ha progressivamente smesso di scrivere.

A lei è dedicato il Centro Studi Lalla Romano e l’Associazione Amici di Lalla Romano. Nel Centro Studi sono presenti i moltissimi libri che le appartenevano; circa 12.000.

Per saperne di più potete cliccare sul sito www.lallaromano.it

Image courtesy of Idea Magazine