95 Anni con l’Insulina

Suonando così il titolo del post non funziona un granché e per certi versi può lasciare sbalorditi; in realtà 95 Anni fa, precisamente nel 1922, l’Insulina vedeva la luce, grazie a uno scienziato rumeno, Nicolae Constantin Paulescu, il quale ebbe il merito di avviare, in modo poi risultato eccellente, le ricerche sull’Insulina.

Paulescu, il primo al mondo a poter curare il diabete, non fu però menzionato da coloro che invece replicarono le sue scoperte in laboratorio e ottennero, nel 1923, il Premio Nobel a Stoccolma.

Solo nel 1969, un altro scienziato rumeno, rese pubblica una lettera nella quale si affermava che i vincitori del Nobel del 1923 avessero riprodotto, tali e quali, in laboratorio, le ricerche di Paulescu. Così si poté, finalmente, attribuire allo scienziato di Bucarest la paternità sull’Insulina.

L’Insulina ha come funzione nota quella di regolare i livelli di glucosio ematico riducendo la glicemia mediante l’attivazione di diversi processi metabolici e cellulari. Inoltre è il principale ormone responsabile del fenomeno di ingrassamento.

Image courtesy of L’Ultima Ribattuta