Anniversario della nascita di Riccardo Cuor di Leone

Non molti sono i sovrani o le sovrane che sono ricordate con piacere, a causa spesso delle loro decisioni negative o azioni poco chiare. Tra gli eletti in questa speciale classifica vi è senz’altro Riccardo Cuor di Leone, nato l’8 Settembre del 1157 e morto nel 1199.

Riccardo Cuor di Leone deve la sua fama, principalmente, alle azioni eroiche portate avanti con le Crociate, le famose spedizioni di cristiani volte a liberare la Terrasanta e con essa Gerusalemme dalla grinfie dei musulmani, e nello specifico dell’epoca, contro Saladino e il suo esercito.

Inoltre Riccardo Cuor di Leone è stato il sovrano britannico possessore del maggior numero di terre in località straniere, precisamente in Francia, dando adito a numerose azioni fratricide da parte del fratello, denominato appunto “Giovanni senza terra”.

Ai giorni nostri la figura di Riccardo Cuor di Leone è giunta in due diversi modi:

– grazie ai canti e alle poesie declamatorie di molti poeti del Basso Medioevo come Torquato Tasso e Ludovico Ariosto, i quali nelle loro opere maestre, hanno elevato la figura del sovrano inglese.

– grazie ai moltissimi lungometraggi che il cinema mondiale ha prodotto attorno alla figura di Robin Hood, principe dei ladri, e Riccardo Cuor di Leone, salvatore dei deboli.

Quindi, a ragione di ciò, possiamo semplicemente onorare la figura di Riccardo Cuor di Leone, quale protagonista indiscusso delle cronache dei primi secoli del secondo millennio!

Image courtesy of Il Reporter Inghilterra